“Measuring RF Electromagnetic Fields” – la guida per i professionisti di CEM per ottenere il meglio dall’SRM

Il nuovo manuale di 239 pagine sull’uso dell’SRM-3006 fornisce le più importanti informazioni di base teoriche e pratiche per determinare correttamente e in qualsiasi momento le immissioni ad alta frequenza di diverse sorgenti di campo (PresseBox) ( Pfullingen, )
Con un eccezionale manuale pratico sulla misurazione dell’intensità di campo, Narda Safety Test Solutions offre a un ampio ventaglio di utenti accesso all’esclusivo know-how fornito nei suoi corsi e seminari sull’utilizzo dell’SRM-3006. Lo strumento di misura portatile dell’intensità di campo per valutazioni rapide e affidabili della sicurezza nei campi elettromagnetici ad alta frequenza (CEM) è molto apprezzato dai professionisti della radiofrequenza in tutto il mondo. Da tempo l’SRM-3006 si è affermato come strumento standard in questo settore. Per consentire agli operatori nel campo delle misure RF di sfruttarne il potenziale in modo ancora più efficiente, il Prof. Dr.-Ing. Matthias Wuschek dell’Università tecnica di Deggendorf, docente dei corsi sull’utilizzo dell’SRM, ha redatto una guida pratica dal titolo “Measuring RF Electromagnetic Fields”. Nel suo manuale di 239 pagine, il rinomato scienziato ed esperto pratico di misure RF fa luce su una delle discipline più complesse della tecnologia di misura elettronica fornendo informazioni di base e spiegazioni su importanti correlazioni fondamentali, oltre a preziose raccomandazioni e consigli pratici molto concreti.

Oltre a essere un esperto dell’argomento, l’autore conosce lo strumento di riferimento SRM-3006 come le sue tasche, avendolo usato con successo per molti anni nella ricerca scientifica per i propri studi e nel corso di progetti per l’industria ed enti pubblici. Ciò conferisce un rilievo particolare alle raccomandazioni fornite nel suo nuovo manuale. La guida pratica, redatta in lingua inglese, fornisce le più importanti informazioni di base, teoriche e pratiche, necessarie per determinare le immissioni ad alta frequenza provenienti da varie sorgenti di campo utilizzando speciali strumenti di misura conformi agli standard vigenti. Per una corretta valutazione dei risultati di misura e quando si effettuano misure in prossimità di trasmettitori radiotelevisivi e stazioni di base della telefonia mobile, è necessario tenere conto di tutta una serie di parametri e di correlazioni tra loro. Proprio in questo ambito, dove le cose sono estremamente complicate, gli utilizzatori dell’SMR possono beneficiare appieno dell’enorme know-how acquisito in circa 20 anni di esperienza pratica da un esperto di fama internazionale in questo settore. Analogamente agli esercizi pratici nei corsi e seminari per utilizzatori tenuti regolarmente dal Prof. Wuschek quale partner di Narda STS, l’autore ha ad esempio riassunto in forma tabellare tutte le specifiche impostazioni dello strumento per le diverse situazioni in cui vengono effettuate le misure. In molti casi l’operatore addetto alle misure può utilizzare queste impostazioni dei parametri in ognuna delle situazioni trattate lasciandole invariate, consentendo così di risparmiare tempo prezioso altrimenti necessario per la risoluzione di problemi o per processi di “trial and error”. Grazie alle conoscenze trasmesse da questo manuale, l’operatore può incrementare enormemente la sua efficienza.

Ma la guida offre un grande valore aggiunto anche agli esperti di misure dell’intensità di campo che non sono ancora in possesso di un SRM-3006. Anche loro possono trarre vantaggio da questo concentrato di conoscenze che attraversa come un filo rosso i singoli capitoli ben strutturati e legati fra loro. Infatti, le basi teoriche e le correlazioni fisiche spiegate nel libro per determinare correttamente le immissioni non dipendono dallo strumento utilizzato. Anche gli utilizzatori non sono esperti di analisi di spettro possono trarre grandi vantaggi da questo manuale per avvicinarsi a questo particolare tipo di misure. Numerosi esempi pratici riproducibili nonché grafici, tabelle e diagrammi descrittivi consentono anche ai non esperti con un orientamento applicativo di acquisire facilmente familiarità con questo argomento.

Il primo capitolo del libro inizia con importanti informazioni di base, compresa una spiegazioe delle specifiche dei valori limite internazionali nel campo delle alte frequenze. In questo capitolo il Prof. Wuschek delinea inoltre i principi di misura fondamentali, fornisce primi pratici consigli per eseguire le misure stesse e risponde a quesiti inerenti la garanzia della qualità. Per determinare correttamente l’immissione presente nel luogo della misura, è necessario impostare lo strumento appositamente per ogni sorgente di campo. Su questo sfondo, il secondo capitolo pone il focus sull’SRM-3006. Partendo da un’ampia introduzione allo strumento di misura e passando per la presentazione delle sue funzioni di base e una descrizione dettagliata delle varie modalità di misura e delle impostazioni dei parametri, questo capitolo descrive gli effetti dei diversi parametri di impostazione sul risultato di una misura. Dopo una presentazione dei più importanti sistemi di radiodiffusione e di comunicazione mobile, il terzo capitolo delinea i parametri di sistema rilevanti per una corretta determinazione dell’intensità del campo. Segue quindi una spiegazione dettagliata di come utilizzare l’SRM-3006 in maniera ottimale per ciascuno dei sistemi RF citati - inclusa la valutazione dei risultati di misura e il loro confronto con i valori limite.

Una copia della prima edizione del manuale sull’SRM-3006 “Measuring RF Electromagnetic Fields” (ISBN 978-3-00-061912-0) del Prof. Dr.-Ing. Matthias Wuschek è d’ora in poi compresa nella fornitura ufficiale di ogni SRM-3006 ordinato. Quest’eccezionale guida pratica può inoltre essere acquistata al prezzo di 69 euro presso i partner di vendita internazionali di Narda. Una cosa è chiara: il manuale è un must per tutti i professionisti del settore RF. Si rivolge a tutti coloro che hanno una conoscenza di base delle tecnologie radio e ad alta frequenza, poiché fornisce molte informazioni generalmente applicabili che contribuiscono a incrementare la competenza professionale e l’efficienza sul lavoro.
Für die oben stehenden Pressemitteilungen, das angezeigte Event bzw. das Stellenangebot sowie für das angezeigte Bild- und Tonmaterial ist allein der jeweils angegebene Herausgeber (siehe Firmeninfo bei Klick auf Bild/Meldungstitel oder Firmeninfo rechte Spalte) verantwortlich. Dieser ist in der Regel auch Urheber der Pressetexte sowie der angehängten Bild-, Ton- und Informationsmaterialien.
Die Nutzung von hier veröffentlichten Informationen zur Eigeninformation und redaktionellen Weiterverarbeitung ist in der Regel kostenfrei. Bitte klären Sie vor einer Weiterverwendung urheberrechtliche Fragen mit dem angegebenen Herausgeber. Bei Veröffentlichung senden Sie bitte ein Belegexemplar an service@pressebox.de.