BITZER è “HFO-ready”

Anteprima mondiale alla Chillventa: la nuova serie di compressori compatti a vite CSVH2 è omologata per HFO / miscele di HFO
(PresseBox) ( Norimberga/Sindelfingen, )
.

• Ampliata l’offerta di compressori per CO2, ammoniaca e HFO / miscele di HFO
• Conclusi ampi test e processi di qualificazione per HFO / miscele di HFO
• Effettuata con successo l’analisi dei rischi per ulteriori prodotti con refrigeranti A2L e A3
• Il software di selezione BITZER consente il dimensionamento di tutti i compressori semiermetici, le unità condensatrici e gli scambiatori di calore con HFO / miscele di HFO
 
Dopo approfonditi test e un intenso programma di qualificazione BITZER, lo specialista dei compressori, ha omologato varie serie di compressori per HFO / miscele di HFO. In occasione di Chillventa 2016 – dall’11 al 13 ottobre presso la fiera di Norimberga (padiglione 7, stand 330) – l’azienda presenterà diversi modelli sviluppati anche per i refrigeranti con un basso potenziale di riscaldamento globale.

I refrigeranti caratterizzati da un potenziale di riscaldamento globale (GWP) ridotto stanno acquisendo sempre maggiore importanza nel settore della refrigerazione e della climatizzazione, non solo in Europa. Una tendenza che subirà una netta accelerazione nei prossimi anni. Per questo motivo, BITZER non solo perfeziona compressori e unità condensatrici per l’uso con refrigeranti naturali come CO2, ammoniaca, idrocarburi e HFO / miscele di HFO, ma adegua anche i propri servizi alle esigenze correnti. BITZER ha inoltre portato avanti la qualificazione e la documentazione dei propri compressori ermetici e semiermetici, delle proprie unità condensatrici e dei propri condensatori raffreddati ad acqua con HFO / miscele di HFO. “HFO-Ready non è per noi un semplice slogan”, afferma Rainer Große-Kracht, Chief Technology Officer di BITZER. “Significa che il compressore, l’unità condensatrice o il condensatore in questione ha svolto una procedura completa di qualificazione. E sotto questo profilo BITZER è particolarmente esigente. La procedura comprende ad esempio un’intensa misurazione dei dati prestazionali, oltre a un’estesa analisi dei rischi qualora il refrigerante rientri nella categoria A2L o A3”.

Esperienza con le soluzioni per HFO

Attualmente i compressori BITZER a pistoni, a vite semiermetici e compatti, così come scroll per le applicazioni di serie sono HFO-ready. L’azienda vanta una lunga tradizione e ha raccolto negli anni una grande esperienza nel campo dell’impiego quotidiano delle applicazioni con HFO, in diverse condizioni di esercizio e in ogni angolo del globo. “In questo modo possiamo offrire ai fornitori di sistemi la possibilità di rispondere alle esigenze e ai desideri degli utenti finali, che richiedono refrigeranti sostenibili ed ecocompatibili. I gestori degli impianti possono così ottenere una soluzione su misura delle loro necessità, beneficiando al tempo stesso della massima efficienza energetica, affidabilità, cortesia del servizio e sostenibilità”, prosegue Große-Kracht.

Alla Chillventa 2016 BITZER presenterà per la prima volta al pubblico la nuova serie di compressori a vite compatti CSVH2, omologati ora anche per HFO / miscele di HFO. Già dall’inizio del 2016 le serie BITZER CSH e CSW sono omologate per i refrigeranti R1234yf e R1234ze(E), nonché R513A ed R450A. BITZER ha perfezionato anche le unità condensatrici ECOSTAR LHV5E e LHV7E con compressori a pistoni integrati ECOLINE VARISPEED. Il modello LHV7E richiede ad esempio meno refrigerante rispetto al suo predecessore. BITZER ha inoltre ottimizzato i modelli LHV5E e LHV7E nell’ottica della direttiva europea sui gas fluorurati, così come della direttiva Ecodesign, omologandoli anche per HFO / miscele di HFO. L’azienda di Sindelfingen continuerà anche in futuro a espandere la propria gamma di compressori per refrigeranti HFO: entro aprile 2017 anche le serie CSVH3, CSVW2 e CSVW3 saranno HFO-ready.

Già nel 2015 l’associazione dei produttori europei di componenti per la refrigerazione (ASERCOM) ha certificato 32 compressori e unità condensatrici BITZER, confermandone così l’efficienza e gli elevati dati prestazionali. Rientrano fra questi i compressori a pistoni ECOLINE concepiti per l’uso con i refrigeranti ecologici R448A e R449A. In precedenza BITZER era stato il primo produttore di compressori a testare approfonditamente i due refrigeranti, documentandoli e integrandoli nel proprio software di selezione, che consente di dimensionare gli impianti molto facilmente e di selezionare i compressori in tutta comodità.
 
Riepilogo foto
Le immagini possono essere utilizzate solo per scopi redazionali. L’uso è consentito gratuitamente previa indicazione della fonte “Foto: BITZER” e trasmissione di una copia dimostrativa gratuita. Non sono consentite modifiche grafiche, salvo quelle atte a evidenziare il motivo principale.
Für die oben stehenden Pressemitteilungen, das angezeigte Event bzw. das Stellenangebot sowie für das angezeigte Bild- und Tonmaterial ist allein der jeweils angegebene Herausgeber (siehe Firmeninfo bei Klick auf Bild/Meldungstitel oder Firmeninfo rechte Spalte) verantwortlich. Dieser ist in der Regel auch Urheber der Pressetexte sowie der angehängten Bild-, Ton- und Informationsmaterialien.
Die Nutzung von hier veröffentlichten Informationen zur Eigeninformation und redaktionellen Weiterverarbeitung ist in der Regel kostenfrei. Bitte klären Sie vor einer Weiterverwendung urheberrechtliche Fragen mit dem angegebenen Herausgeber. Bei Veröffentlichung senden Sie bitte ein Belegexemplar an service@pressebox.de.